Programma e requisiti
d'ammissione

  • L’arte dell’ascolto sensibile di sé. Yoga: distacco e unione.
    [La congiunzione di elementi, la separazione
    di elementi, l’unificazione del tutto]

  • Percezione corporea, asana di base. Come insegnarle.
    [Asana è raggiunto nell’assenza di sforzo con una mente rivolta all’infinito]

  • Percezione del respiro, spontaneo e volontario. Come regolarlo.Elementi di prana e pranayama.
    [Col corretto fluire del prana è raggiunta la visione uniforme]

  • Meditazione, chakra, mudra, mantra, nyasa. La presenza nell'istante. Il corpo yogico.
    [Fonte di ogni percezione è il sé]

Monte ore

Otto weekend, totale ore 120
Lezioni in piccoli gruppi o individuali.


A chi è rivolto

Il corso è aperto a tutti.
In particolare, se sei operatore dbn, psicologo, counselor, insegnante, osteopata, o se svolgi una professione educativa, di assistenza alle persone, questo programma ha un indirizzo volto all’evoluzione e alla crescita personale.