Gino Fioravanti

Gino Fioravanti è insegnante e responsabile dell’accademia Samavaya. È socio YANI.
Negli anni 70 si avvicina alla Bhagavad-gita e inizia la pratica dello yoga.
Negli anni 80 si interessa di Do-in e macrobiotica con A. Aish Grassani e A. Sama. Ha praticato meditazione con A. Elenjimittam, monaco domenicano e allievo di Gandhi.
Il teosofo B. del Boca, lo mette in contatto con L. P. che gli fa conoscere la dimensione delle siddhi. Nel 1988 segue, per sette anni, una formazione in Ortho-Bionomy®, con il dott. Arthur L. Pauls.
Dal 1986 si occupa di DBN. Si è diplomato in tecniche di preparazione fitoterapiche, presso la regione Lombardia. Frequenta corsi di reflessologia del piede.
Negli anni novanta si diploma in naturopatia presso la LUINA e si interessa di tradizione alchemica.
Studia M.T.C. con Padre C. Larrè e E. R. De La Vallè (1991-1997) conosciuti durante un percorso formativo condotto da J.P. Resseguier e L. Grill riguardante l’etica della relazione e l’armonizzazione del corpo sensibile . Dal 2003 pratica e insegna yoga seguendo gli studi e le ricerche del dott. M.V. Bhole. S’interessa di shivaismo kashmiro che inizia a conoscere seguendo alcuni incontri con M. Dyczkowski ed E. Baret (2015).
Dal duemila compone e produce musica d’ambiente. Ha pubblicato: Aromaterapia e musica (Xenia, 2000), Ortho-bionomy (Mediterranee, 2004), Le origini dello yoga (2019).